lunedì, Giugno 24, 2024

Aperte le preiscrizioni al Corso intensivo dell’Università di Siena per conseguire la qualifica di educatore professionale socio-pedagogico

I PIU' LETTI

Sono aperte le preiscrizioni alla terza edizione del corso intensivo per acquisire la qualifica di educatore professionale socio-pedagogico (60 crediti) dell’Università di Siena. Il corso si svolgerà per il 30 per cento in presenza, presso il Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale, e per il 70 per cento in teledidattica.

Sarà possibile preiscriversi entro il il 2 ottobre (scadenza ore 13) esclusivamente on line, accedendo al link https://segreteriaonline.unisi.it/Home.do. Entro l’11 ottobre il comitato scientifico del corso valuterà i titoli presentati dai candidati nella domanda di preiscrizione. Gli ammessi potranno poi iscriversi a partire dal 13 ottobre.

Per l’accesso alla professione di educatore, tanto nei servizi pubblici che in quelli privati, la normativa richiede il possesso del diploma di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione (classe L 19). In via transitoria, coloro che già lavorano ma non hanno il titolo possono acquisire la qualifica frequentando i corsi intensivi organizzati dagli atenei.

Un incontro per presentare il corso si terrà il 25 settembre alle ore 17 in diretta streaming collegandosi all’indirizzo https://meet.google.com/fry-vwsz-aor

Per altre informazioni si può consultare il sito web del Dipartimento di Scienze della formazione all’indirizzo https://www.dsfuci.unisi.it/it/didattica/formazione-continua/corso-intensivo-di-formazione-la-qualifica-di-educatore-1.

ULTIM'ORA

Vittoria Valentini è il nuovo assessore alla scuola del comune di Bibbiena 

Vittoria Valentini, 28 anni insegnante ed esperta in pedagogia clinica, è la nuova assessora alla scuola, ai giovani e alla trasformazione digitale del comune di Bibbiena.  Vittoria ha le idee chiare per il futuro: “Per la scuola intendo approfondire la collaborazione con gli istituti e con le varie realtà che collaborano per la crescita delle realtà formative del Casentino, nonché portare progetti innovativi. Pensando al futuro asilo nido di Bibbiena Stazione sto pensando a un percorso di outdoor education ovvero una didattica attiva che si svolge in ambienti esterni alla scuola e che è impostata sulle caratteristiche del territorio e […]

More Articles Like This