venerdì, Giugno 14, 2024

Focaccine croccanti dal cuore morbido di patate e vitello

I PIU' LETTI

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!
Quella di oggi é la mia versione di una ricetta analoga che mi ricorda l’infanzia…mia mamma le faceva molto spesso specie d’inverno quando magari noi bambini avevamo voglia di qualcosa di diverso per pranzo o  cena o quando il nonno ci dava le patate buone dell’orto…una ricetta semplice e veloce quindi ma gustosissima per tutti, apprezzatissima anche e soprattutto dai più piccoli!
Da provare sia nella versione con cottura veloce in padella oppure in forno, in entrambi i casi il risultato é ottimo!

Il consiglio: potete accompagnare le focaccine con della verdura fresca come un’insalata croccante, spinaci o pisellini al tegame per un piatto unico delizioso!

E per i più golosi: servite le focaccine con qualche ciotolina di salsa sfiziosa, es.maionese fatta da voi oppure ketchup o barbecue, saranno strepitose anche come aperitivo!

INGREDIENTI (per 4/6 persone) :
550 gr patate lesse schiacciate con lo schiacciapatate
200 gr carne macinata di vitello scelto di primissima qualità
Sale q.b.
Brodo vegetale 1/4 di bicchiere(oppure potete sciogliere 1 cucchiaino colmo di brodo granulare in 1/4 bicchiere di acqua bollente)
Pangrattato q.b.
2 Uova
1 spicchio aglio vestito
Olio extra vergine di oliva
70 gr parmigiano grattugiato
Noce moscata a piacere
Qualche ciuffetto di prezzemolo a piacere, lavato, tamponato con carta assorbente da cucina e tritato finemente a coltello
Spezie miste/insaporitore  per patate(facoltativo)
Pepe
Farina q.b.

PREPARAZIONE:
Per prima cosa preparare la carne: mettere in una casseruola antiaderente a fondo spesso 4/5 cucchiai di olio extravergine e far sfrigolare a fuoco moderato lo spicchio d’aglio vestito schiacciato leggermente con il palmo della mano sul piano di lavoro. Unire il prezzemolo e farlo sfrigolare a sua volta per un paio di minuti quindi aggiungere anche il macinato, e sgranare bene con un forchettone di legno. Aggiungere noce moscata a piacere(almeno 1/2 cucchiaino) e mescolare.

Lasciar rosolare bene su ogni lato continuando a sgranare bene, ci vorranno pochi minuti, sfumare con il brodo e far asciugare bene la carne a fuoco vivace. In tutto ci vorranno circa 10 minuti.

Attenzione però a non cuocere eccessivamente il macinato, deve insaporirsi bene ma rimanere morbido, non troppo ‘secco’. Regolare di sale e pepe se necessario.
Togliere dal fuoco, buttare via lo spicchio di aglio e far raffreddare completamente.

In una terrina capiente riunire le patate schiacciate, la carne ed il parmigiano. Amalgamare benissimo il tutto con un mestolo di legno, unire un pó di spezie miste per patate se si vuole aggiungere un pó di sapore in più al composto. L’impasto deve risultare bello sodo.
Unire un uovo leggermente sbattuto e amalgamare perfettamente unendo anche un paio di cucchiai rasi di farina.
Coprire con la pellicola alimentare e lasciar riposare in luogo fresco una decina di minuti.

Sbattere l’uovo rimasto in una ciotola e preparare altre due ciotole con farina l’una e pangrattato l’altra e tenerle tutte e tre a portata di mano.
Riprendere l’impasto, prelevarne un cucchiaio alla volta e formare una pallina tra le mani leggermente infarinate.

Passare la pallina di impasto prima nella farina poi nell’uovo molto velocemente e per ultimo nel Pangrattato schiacciando leggermente la pallina a formare una sorta di focaccia alta almeno un cm. Far aderire bene ma delicatamente il Pangrattato su tutta la superficie.
Adagiare le focaccine pronte su un vassoio rivestito con carta forno.

Scaldare bene  una padella media antiaderente a fondo spesso, aggiungere 2/3 cucchiai di olio extravergine e adagiare una decina/15 max di focaccine alla volta.
Far rosolare bene ogni lato, deve formarsi una bella crosticina croccante. Girare le focaccine solo dopo che hanno formato la crosticina altrimenti rischiano di rompersi.

Cuocere qualche minuto poi quando avranno una bella superficie omogenea con una palettina antiaderente togliere dalla padella ed adagiare su un vassoio rivestito con carta paglia o assorbente da cucina.
Procedere in modo analogo mettendo in padella altri 3/4 cucchiai di olio e procedere con una nuova mandata di focaccine.

In alternativa scaldare il forno a 220°C cuocere fino a perfetta doratura/croccantezza, togliere la teglia e lasciar raffreddare pochi minuti prima di servire.

N.B. Qualunque tipo di cottura scegliete far sempre raffreddare qualche minuto prima le focaccine prima di servirle.

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci

ULTIM'ORA

L’aretino Lorenzo Corsetti è campione intercontinentale di kickboxing

L’aretino Lorenzo Corsetti è campione intercontinentale di kickboxing. Il successo è arrivato a Capolona in occasione della ventottesima edizione del gran galà degli sport da combattimento “Le Stelle del Ring” dove il ventiseienne atleta del Team Jakini, sostenuto dal supporto del pubblico casalingo, ha combattuto nei -72,5kg contro il trentottenne serbo Sladan Dragisic. L’incontro è stato ben condotto da Corsetti che ha trovato il successo già alla terza ripresa per il ko dell’avversario, riuscendo così a conquistare il suo primo titolo di livello internazionale e a vivere un ulteriore passo in avanti dopo la vittoria del campionato italiano nel 2023. […]

More Articles Like This