lunedì, Giugno 24, 2024

Grande novità nel mondo pallavolistico aretino: al via la collaborazione tra CSP e Tegoleto volley

I PIU' LETTI

Alla vigilia di una stagione 2020-21 che si presenta indubbiamente particolare e complessa,  ASD Capolona-Subbiano Pallavolo e ASD Tegoleto Volley ufficializzano una collaborazione che mette al centro la crescita, umana e sportiva, delle atlete delle due società. Nasce un progetto di ampio respiro, concepito per consolidare e migliorare ulteriormente l’offerta formativa delle due società: da una parte le ragazze avranno la possibilità di maturare in un contesto giovanile di assoluto rilievo, dall’altra si garantirà loro l’opportunità di inserimento negli organici di squadre di livello superiore.

La comunione d’intenti alla base dell’accordo trae origine dalla complementarietà di ambizioni e obiettivi delle due Società: Capolona-Subbiano Pallavolo, scuola di pallavolo imperniata sul settore giovanile, si colloca ormai ai vertici territoriali e regionali grazie alle molteplici affermazioni delle sue squadre di categoria; il Tegoleto Volley, d’altra parte, può vantare una presenza continuativa nel campionato regionale di serie D, con risultati tanto più lusinghieri se rapportati alla giovane età delle giocatrici coinvolte.

La collaborazione, che avrà durata pluriennale, si concretizzerà innanzitutto in uno scambio di esperienze tra i due settori tecnici per seguire la crescita delle atlete e alimentare, in prospettiva, la squadra di punta militante in serie D.

Grande è la soddisfazione della dirigenza e del presidente delle due società. Il Presidente della CSP Andrea Pangaro riferisce con entusiasmo: “Si tratta di un progetto stimolante per la nostra realtà, al momento impegnata esclusivamente nel settore giovanile. La nuova stagione – per noi l’esordio di un nuovo lustro – vede rafforzarsi la partnership con una società, il Tegoleto del presidente Claudio Valdambrini, con la quale già da due stagioni abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione basato su una grande stima reciproca. È giunto il momento di dare corpo a un progetto più articolato, che riesca a offrire opportunità importanti di crescita alle giovani atlete di entrambi i sodalizi, presentando loro la prospettiva di integrare finanche l’organico della prima squadra di serie D. Contemporaneamente alcune ragazze del vivaio del Tegoleto avranno l’occasione di crescere nelle squadre CSP impegnate nei vari campionati giovanili. In quest’ottica la formazione CSP che militerà nel campionato Under 17 nella stagione 2020-21 si avvarrà dell’apporto di almeno due elementi d’esperienza, mentre altre giocatrici potranno integrare le nostre squadre U14 e U15”.

A partire dall’ultima settimana di agosto è iniziata la prima fase di preparazione all’aperto, con tutte le atlete ansiose di rientrare in palestra per riprendere l’avventura interrotta bruscamente a marzo scorso. Auguriamo a loro e a tutto il movimento pallavolistico di tornare quanto prima a sfidarsi sui campi di tutto il territorio, riempiendo nuovamente le palestre di colore e calore.

ULTIM'ORA

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024

Il Premio Nazionale Otello Sarzi è uno dei più longevi premi italiani dedicato alle nuove compagnie del teatro ragazzi e al Teatro di Figura e Nata ha vinto il premio su uno spettacolo – Don Chisciotte, storie di latta e di lotta – che delle caratteristiche assolutamente inedite che Cinzia Corazzesi, una delle protagoniste sul palco e non solo ci racconta così: “I burattini in alluminio sono stati forgiati come sculture con un procedimento di lavorazione dei metalli fatto attraverso l’antica tecnica della cera persa. Si tratta di burattini unici al mondo per realizzare i quali ci siamo affidati appunto […]

More Articles Like This