martedì, Luglio 16, 2024

La Provincia di Arezzo mette a disposizione 70 mila Euro per il TPL

I PIU' LETTI

Con il riavvio dell’orario invernale coincidente con il nuovo anno scolastico 2020-21, ma anche per le misure messe in atto per contrastare la diffusione epidemiologica da Covid-19, la Provincia di Arezzo interviene mettendo a disposizione 70 mila euro per il trasporto pubblico locale.

Federico Scapecchi, consigliere provinciale delegato al trasporto pubblico locale dichiara :

“Sono stati messi in servizio nella nostra Provincia 29 nuovi autobus, per risolvere le problematiche della capienza dei mezzi, legate soprattutto anche per garantire il distanziamento sociale. Il costo è a carico della Regione, ma a partire dal mese di ottobre la stessa Regione chiede un cofinanziamento da parte degli enti locali pari al 10%. Sin dallo scorso agosto, abbiamo chiesto alla Regione Toscana l’autorizzazione ad usare dei fondi vincolati per il TPL, da tempo erogati dalla Regione e da anni giacenti nel nostro bilancio. Si tratta di circa 70 mila euro che a conti fatti, sono sufficienti per coprire questo 10% per il periodo 1 ottobre – 18 dicembre. Purtroppo ancora non abbiamo ricevuto risposta dalla Regione Toscana, e ancora una volta la Provincia pesca nelle proprie tasche per finanziare in autonomia il servizio, ma soprattutto per dare continuità; al contempo abbiamo già allertato i Comuni, affinchè stanzino altre risorse necessarie dal 19 dicembre in poi. Mi auguro che la Regione prenda in esame velocemente la questione per non trovarsi ancora una volta a dover  tamponare l’ennesima emergenza che può risolversi con un semplice placet”

ULTIM'ORA

Mercoledì 17 al Valenzano Synphony, si esibiscono gli “Harmonix Saxophone, Quartet”

Al Castello di Valenzano, nel territorio di Subbiano, tutti mercoledì di luglio, sono sotto il segno del Valenzano Synphony, il Festival Musicale giunto alla 28ª edizione, organizzato dal Comune di Subbiano  Paolo Domini Assessore alla Cultura del Comune di Subbiano: “Il Valenzano Symphony ama spaziare in più differenti ambiti musicali, al contempo vuole offrire opportunità a giovani musicisti, e questo è ormai un tratto distintivo della scelta della nostra Amministrazione attraverso la direzione artistica di Giulio Cuseri . Il nostro è un investimento in cultura, una cultura che coinvolga i nostri concittadini, ma che faccia anche conoscere il nostro territorio […]

More Articles Like This