martedì, Luglio 16, 2024

Sconfitta per l’Arezzo alla prima di campionato, Feralpisalò – Arezzo (2-1)

I PIU' LETTI


Inizia con una sconfitta il campionato 2020/2021 dell’Arezzo contro il Feralpisalò squadra di Mister Pavanel tanto caro ai colori amaranto.

Partita subito in salita, dopo 5 minuti la squadra di casa sblocca il match con Miracoli che raccoglie la palla dentro l’area piccola dopo un cross di Bergonzi. Al 12′ è sempre il Feralpisalò che ci prova dal limite con un tiro di D’Orazio che termina alla destra della porta difesa da Pissardo. Un minuto dopo occasione per pareggiare per l’Arezzo, Cutolo la mette in mezzo dalla sinistra il pallone attraversa tutta l’area piccola ma Belloni non riesce a toccarla per mandare in rete la palla. Passano quindici minuti dove il gioco delle due squadre non porta pericoli per i portieri. Al 31′ c’è il raddoppio dei padroni di casa con Guidetti che di testa raccoglie un cross di Bergonzi infilando la porta di Pissardo.

Il primo vero pericolo della squadra di Potenza arriva al 44′ con un colpo di testa su calcio d’angolo di Cipolletta che costringe al miracolo il portiere De Lucia. 

Al rientro delle squadre dagli spogliatoi ci si aspetta una reazione della squadra amaranto che invece non arriva. La partita scorre per gran parte del secondo tempo senza alcun intervento dei portieri. Per l’Arezzo il primo pericolo viene da una incursione di Cutolo al 62′ anticipato dal portiere De Lucia. Non ci sono azioni degne di nota, la squadra di casa controlla agevolmente il doppio vantaggio mentre l’Arezzo non è mai pericoloso in area di rigore. 

Il match si sveglia al minuto 82′ quando Cutolo con azione solitaria si procura un rigore entrando in area dalla destra, il numero 10 viene atterrato e l’arbitro non ha alcun dubbio ad assegnare il penalty. Dal dischetto Cutolo insacca alla sinistra del portiere.

La partita si chiude con il risultato di 2-1 a favore della squadra guidata da Pavanel con l’Arezzo che ancora è alla ricerca della sua precisa identità e di rinforzi.

Paolo Nocentini

Il Tabellino

FERALPISALO’ – AREZZO 2 – 1 (Primo tempo 2 – 0)
Marcatori: 5′ Miracoli, 31′ Guidetti, 83′ Cutolo
 
FERALPISALO’ (4-3-3): 22 De Lucia; 2 Bergonzi, 6 Legati, 6 Bacchetti, 31 Rizzo (56′ 23 Morosini); 30 Gavioli (56′ 3 Brogni), 8 Guidetti, 21 Carraro; 10 Ceccarelli (85′ 4 Giani), 9 Miracoli (66′ 20 De Cenco), 19 D’Orazio (85′ 27 Hergheligiu). A disposizione: 1 Liverani, 7 Petrucci, 11 Tirelli, 17 Scarsella, 18 Messali, 26 Pinardi, 29 Mezzoni. Allenatore Massimo Pavanel.

AREZZO (3-4-3): 1 Pissardo; 16 Luciani, 19 Cipolletta, 3 Baldan; 8 Foglia, 4 Males (49′ 20 Bortoletti), 6 Picchi (66′ 9 Sane), 21 Benucci (85′ 25 Sussi); 11 Piu (66′ 5 Borghini), 7 Belloni (45′ 9 Zuppel), 10 Cutolo, . A disposizione: 12 Gagliardotto, 2 Mosti, 14 Nader, 15 Maggioni 17 Raja, 23 Gilli, 24 Sportelli. Allenatore Alessandro Potenza.

Arbitro: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore
Assistenti Emanuele De Angelis Roma 2, Mattia Bartolomucci di Ciampino, Eugenio Scarpa di Collegno

Note: angoli 2 – 5
Ammoniti: 58′ Brogni, 73′ Ceccarelli
Recupero: pt 1′ – st 4′

Campionato Serie C 2020/2021

Girone B

1 Giornata

Sabato 26 settembre 2020
Vis Pesaro – Legnago Salus 2 – 2

Domnenica 27 settembre 2020
Carpi – Sambenedettese 2 – 0
Feralpisalò – Arezzo 2 – 1 
Gubbio – Modena 0 – 2
Padova – Imolese 0 – 1
Triestina – Matelica 0 – 1
Fermana – Mantova 1911
Perugia – Fano
Ravenna – Sudtirol
Virtus Vecomp Verona – Cesena

ULTIM'ORA

Mercoledì 17 al Valenzano Synphony, si esibiscono gli “Harmonix Saxophone, Quartet”

Al Castello di Valenzano, nel territorio di Subbiano, tutti mercoledì di luglio, sono sotto il segno del Valenzano Synphony, il Festival Musicale giunto alla 28ª edizione, organizzato dal Comune di Subbiano  Paolo Domini Assessore alla Cultura del Comune di Subbiano: “Il Valenzano Symphony ama spaziare in più differenti ambiti musicali, al contempo vuole offrire opportunità a giovani musicisti, e questo è ormai un tratto distintivo della scelta della nostra Amministrazione attraverso la direzione artistica di Giulio Cuseri . Il nostro è un investimento in cultura, una cultura che coinvolga i nostri concittadini, ma che faccia anche conoscere il nostro territorio […]

More Articles Like This