lunedì, Giugno 24, 2024

Cavriglia: il Festival “MOTUMUNDI” è partito ieri sera con Stefano Fantoni ed Eugenio Giani all’insegna della sostenibilità ambientale.

I PIU' LETTI

Il festival internazionale “Motumundi” ha una sola parola d’ordine: Sostenibilità ambientale.

All’insegna di questo concetto si è svolta la serata inaugurale della rassegna, al teatro comunale di Cavriglia, in un talk show di grandissimo spessore.

La serata è stata inaugurata dall’importantissimo annuncio di Stefano Fantoni, Champion 2020 ESOF (EuroScience Open Forum): la nascita a breve del “Summer Institute”, un istituto internazionale che avrà al centro dei propri studi le nuove frontiere del cambiamento climatico, un argomento che coinvolgerà l’intero mondo della scienza mondiale.

Significativa sul palco la presenza di Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, il quale ha dato una nuova lettura “green” della missione politica locale e possibilmente anche nazionale.

“Motumundi” dunque è un festival che si offre come osservatorio dal quale far partire nuove linee nell’ambito della scienza, dei rifiuti, del riciclo, dell’acqua, della desertificazione e del “plastic free” e soprattutto della sostenibilità, parola chiave della rassegna.

Sul palco anche Floriana Bulfon, giornalista de “L’Espresso” che nelle sue inchieste ha spesso messo in correlazione la criminalità organizzata con lo smaltimento dei rifiuti.

Il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti o Sanni nel corso della serata ha rivendicato un impegno quotidiano dell’Amministrazione Comunale, un impegno che ha portato Cavriglia ad essere premiata da Legambiente tra le cento realtà locali virtuose d’Italia per l’ambito ambientale, con benefici a livello di qualità della vita per l’intera comunità.

Di grande intensità anche l’intervento di Paolo Ciampi, giornalista e scrittore e della Presidente del Roseto Botanico Gianfranco e Carla Fineschi di Cavriglia Maria Cristina Fineschi.

Stasera alle 21 a Teatro altro appuntamento di alto valore: la storica corrispondente Rai da New York Tiziana Ferrario parlerà di migrazioni e di maschilismo ed a seguire Jacopo Giliberto de Il Sole 24 ore intervisterà il sottosegretario all’ambiente Roberto Morassut.

 

ULTIM'ORA

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024

Il Premio Nazionale Otello Sarzi è uno dei più longevi premi italiani dedicato alle nuove compagnie del teatro ragazzi e al Teatro di Figura e Nata ha vinto il premio su uno spettacolo – Don Chisciotte, storie di latta e di lotta – che delle caratteristiche assolutamente inedite che Cinzia Corazzesi, una delle protagoniste sul palco e non solo ci racconta così: “I burattini in alluminio sono stati forgiati come sculture con un procedimento di lavorazione dei metalli fatto attraverso l’antica tecnica della cera persa. Si tratta di burattini unici al mondo per realizzare i quali ci siamo affidati appunto […]

More Articles Like This