venerdì, Luglio 19, 2024

La Granfondo di Poppi è stata vinta da Nicola Furiasse

I PIU' LETTI

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche le tante concomitanze di questa domenica.

La manifestazione aretina, tappa del circuito Umbria Tuscany Mtb come anche di Mtb Tour Toscana e Tour 3 Regioni, ha visto ben 370 concorrenti portare a termine il suo percorso principale, di 42 km per 1.450 metri, dove un forte influsso lo ha avuto il maltempo che ha caratterizzato la giornata.

A emergere è stato Nicola Furiasse (Biking Racing Team) che si è aggiudicato la prova in 1h57’32” staccando di 27” Marco Galeotti e Luca Accordi, coppia dello Zerozero Team classificata nell’ordine e alla quale non è riuscito il gioco di squadra per contenere il rivale.

Fuori dal podio Luca Celli (Gs Avis Pratovecchio) a 1’11” e Mattia Zoccolanti (Bikeland Team Bike 2003) a 1’15”. In campo femminile successo per Giorgia Giannotti (BCL Factory Team) in 2h28’29” battendo di 2’38” la campionessa uscente Silvia Scipioni (Nob Team), terza a 5’03” Barbara Genga (Mondobici).

Nel percorso medio di 27 km per 900 metri prima posizione per Francesco Cenni (Gs Poppi Bop Motion) che ha così dato un’ulteriore gioia alla società organizzatrice. 1h21’18” il suo tempo finale con un vantaggio di 2’02” su Daniele Pretini (Cicloteam San Ginese) e di 2’18” su Marco Valloreia (Zerozero Team). All’ex tricolore di ciclocross Vania Rossi (Freccerosse) la gara femminile in 1h49’34”, alle sue spalle Martina Paladini (Giovo Team) a 2’42” e Chiara Crispini (Mtb Spoleto) a 10’17”.

Per il Gs Poppi Bp Motion è stata l’ennesima riprova della bontà della propria creatura e della sua organizzazione, grazie anche al supporto della Regione Toscana, del Comune di Poppi, dei tanti sponsor che l’hanno affiancato e dei volontari sparsi lungo il percorso e impiegati nella gestione dei servizi. Appuntamento al prossimo anno per un’edizione ancora più grande, la quattordicesima.

ULTIM'ORA

Gli imprenditori casentinesi scrivono all’Assessore regionale Baccelli sui cantieri della SR71

Gli imprenditori casentinesi uniti da undici anni nel progetto di Prospettiva Casentino a favore dei giovani e delle scuole della vallata, si uniscono all’appello dei sindaci Filippo Vagnoli, Federico Lorenzoni e Luca Santini in rappresentanza dei comuni di Bibbiena, Poppi e Pratovecchio Stia. Il gruppo degli imprenditori ha infatti deciso di scrivere a loro volta una lettera all’Assessore regionale Baccelli per chiedere, sulla scia della lettera dei sindaci, una migliore gestione dei cantieri sulla SR71 per evitare disagi primariamente alla popolazione, ma anche alle tante attività produttive della vallata che utilizzano questa importante arteria di collegamento verso il capoluogo provinciale. […]

More Articles Like This